Breve diario di viaggio (ovvero: viva l’Italia)

Oggi mio marito e io siamo stati un po’ a zonzo per la Val d’Orcia: un paesaggio bellissimo.

Mentre lo percorrevamo in auto, pensavo due cose.
La prima: da qualche parte, in Val d’Orcia, vivono gli hobbit, ne sono certa – o almeno Tolkien deve aver preso ispirazione dal suo paesaggio quando ha creato la Terra di Mezzo e Hobbiton.

La seconda cosa che pensavo è: essere nata in Italia è una delle gran botte di … immeritata fortuna che mi sono capitate in questa vita. 

Non sono sicura di avere un gran senso della Patria, o meglio non so esattamente quale sia il senso del concetto di Patria, se si identifica con una bandiera.
Mi viene sempre in mente un passaggio de “Il nostro agente a L’Havana” di Graham Greene, quando Beatrice Severn dice a Jim Wormold: “Abbiamo nel sangue molti Paesi, no? Ma una sola persona. E il mondo si troverebbe forse in una situazione così disastrosa se fossimo leali con l’amore, e non con i vari Paesi?“.

In realtà, mi capita di essere molto fiera del mio Paese e della sua storia e della sua cultura, ma non so quanto questo abbia davvero a che fare con il concetto di Patria.

Però amo l’Italia. Intera. Da nord a sud, isole comprese. Non l’ho vista tutta, ahimè, ma ho amato tutto quello che ho visto e vedo: pianure, colline, montagne, città storiche, piccole, grandi, il cibo, il vino, la musica, le opere d’arte, l’arte povera e il design ricco, e ancora il cibo, il vino.
Il nostro è un Paese magnifico, abitato da gente magnifica (anche se si finisce sempre per parlare della gente che magnifica non è, anzi).

Viva l’Italia.

image

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...